Mémoires d'une écrivaine en herbe

"Tanto lo scrittore che cos'è? Uno scrittore è una specie di puttana. Si usa e poi te ne scordi."
C. Bukowski

“Notò che stranamente non le importava nulla. Se la morte era il vuoto nero dal quale si era appena svegliata, allora non era niente per cui angustiarsi.”

—   La regina dei castelli di carta, Stieg Larsson

“Il caos non è un precipizio, è una scala. Molti di coloro che tentano di arrivare in cima, falliscono, e non hanno una seconda possibilità di riprovarci. La caduta li spezza. E altri, messi di fronte alla salita, si aggrappano al reame, agli dei, all’amore. Ma solo la scala è reale e la salita è l’unica cosa che esiste.”

—   Petyr Baelish “Ditocorto”, Il trono di spade

“The Devil is real. And he’s not a little red man with horns and a tail. He can be beautiful. Because he’s a fallen angel, and he used to be God’s favorite.”

—   American Horror Story

Senza te,

forza non ho.

Piume

Sentirsi vuoti e sospesi. Trascinati dalla tempesta. Sbattuti in remoti luoghi sconosciuti del proprio io. E poi cadere a pezzi. Pezzo per pezzo.
Sentirsi. 
E perdersi.